GIOIELLI DI CARTA - IL QUILLING - GDC0612
Milano, 9-10 giugno 2012
Angela Simone

Pensando ad un gioiello di solito lo si immagina realizzato in metalli nobili o pietre preziose: sicuramente l'ultimo materiale a cui si pensa è la carta, considerata fragile e delicata.
Eppure anche un foglio di carta può trasformarsi in un gioiello forte e duraturo.

Utilizzando infatti un'antica tecnica chiamata quilling che consiste nell'arrotolare striscioline di carta, si possono realizzare splendide collane, orecchini, anelli e spille.
La tecnica è di per sé semplice: il resto lo fanno la fantasia e la gioia di inventarsi un gioiello su misura.

Il seminario, della durata di due giorni, è aperto a tutti
Come primo approccio durante il corso useremo principalmente il cartoncino ondulato, in seguito anche carte più pregiate, perché ogni tipo di carta suggerisce modelli diversi: allegri e colorati, etnici, estrosi o molto eleganti...

Sperimenteremo diversi modi di tagliare un foglio per ottenere perle grandi o piccole, ovali o coniche, lunghe o corte, panciute o strette.
Proveremo ad abbinare diversi tipi di fili, corde, nastri, veli.
Giocheremo con il pieno e il vuoto, le forme e i colori così da diventare consapevoli delle nostre infinite possibilità creative.

Questo non è un workshop solo per donne... Ci piacerebbe ricordare a tutti che creare gioielli non è un'occupazione solo femminile, e che il potenziale creativo degli uomini esiste, pronto per essere esplorato e goduto.


GIOIELLI DI CARTA - IL QUILLING - GDC0612
Milano, 9-10 giugno 2012
Angela Simone

Legatoria e Restauro - Percorsi del libro